Italiano English

Gli Archi di Nereo


Appena sopra l’ingresso principale alla Grotta di Nereo si apre una scenografica serie di archi sommersi, caratterizzati da numerose varietà di fauna e flora sottomarine. Attraversando gli archi è facile imbattersi in colonie di corallo rosso, ma anche assistere al rapido passaggio di grandi pelagici come ricciole, dentici e barracuda. I giochi di luce che i raggi di sole disegnano fra gli archi, unitamente alla trasparenza dell’acqua, rendono l’immersione particolarmente suggestiva e adatta a fotografie e riprese video.

Partenza: la grotta è a 10 minuti di gommone dal centro turistico ArchiMete.

Percorso: la grotta è articolata su un livello e l’esplorazione facile e divertente.

Profondità: massimo 18 metri, la quota di ingresso agli archi è a 15 metri.

Da vedere: gli archi sono tana ideale per aragoste, gronghi e murene, mentre le pareti sono rivestite da spugne e margheritine di mare. Avvicinandosi con la maschera alle pareti è facile scorgere variopinti nudibranchi e timidi cavallucci marini. Affacciati dagli archi e guardando verso il mare aperto si assiste al passaggio di pelagici come barracuda, ricciole, dentici e saraghi.

Durata esplorazione: 1 ora.

La quota comprende: bombola da sub e zavorra, trasferimento e rientro in gommone, guida subacquea e naturalistica all’interno della grotta, risciacquo e deposito attrezzature.

Maggiori informazioni: Il centro turistico ArchiMete offre la possibilità di convenienti pacchetti immersioni che consentono di vivere appieno le meraviglie dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana. L’offerta può essere combinata anche con le escursioni trekking, snorkeling e le altre attività naturalistiche proposte da ArchiMete. Vedi anche la sezione Scopri le nostre offerte

Archimete S.r.l. - P.Iva 02449430905 - Copyright © 2011 Archimete. Tutti i diritti riservati. - Termini e condizioni - Privacy - Credits

comunicazione e contenuti a cura di:

Kontagio

www.kontagio.eu
ideazione e progettazione grafica di:

Alessio Tavoletti

email: alessio.grafico@alice.it
sviluppo tecnico e ingegnerizzazione:

Simone Volpini

www.simonevolpini.info