Italiano English

Italia Diving Tour 2016, partecipa anche tu!

5 maggio 2016 | By

Si chiama Italia Diving Tour ed è la simpatica iniziativa rivolta agli appassionati di subacquea e lanciata attraverso Parks.it, il portale istituzionale italiano dedicatoItalia Diving Tour ai parchi naturali e alle aree marine protette d’Italia.
Nel complesso –anche se il numero è in costante crescita– sono ben 212 i punti d’immersione lungo le coste italiane che possono essere esplorati e conosciuti grazie ai diving aderenti all’iniziativa.
L’obiettivo è avvicinare i subacquei –categoria già molto attenta alla tutela dell’ambiente– a luoghi d’immersione all’interno di parchi naturali ed aree protette. Occasioni uniche per vedere con i propri occhi scenari mozzafiato, ma anche gli importanti risultati che la tutela ha prodotto sull’ecosistema di determinate zone ad elevato valore ambientale e paesaggistico. Come per esempio il Parco di Porto Conte e l’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana.IMG_4066
Partecipare è semplicissimo: attraverso una delle pagine ospitali dei diving è possibile prenotare l’immersione e per la procedura non occorrono pagamenti o impegni con carta di credito. Tramite la pagina ospitale la richiesta di prenotazione viene trasmessa all’istante via SMS e mail.
Una volta fatta l’immersione, il diving rilascerà il bollino dell’Italia Diving Tour e il tagliando su cui apporlo. Sono sufficienti 10 bollini per ricevere la prestigiosa felpa dell’Italia Diving Tour!

Ma cosa vi attende a Capo Caccia? Di certo.., non solo diving. Ma un paradiso terrestre sopra e sotto il mare che consente di vivere la natura a 360 gradi. Dal diving allo snorkeling, dal trekking ai tour gusto&cultura fino a meravigliose escursioni in gommone a pochi metri dalle maestose falesie riconosciute patrimonio Unesco.
L’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana è stata istituita nel 2002 per tutelare un patrimonio naturale e faunistico unico al mondo. È qui, infatti, che si trova la maggior concentrazione di grotte sommerse del Mediterraneo, fino a pochi decenni fa rifugio privilegiato per la foca monaca. Anfratti spettacolari e scenografici, ricchi di flora e fauna sottomarina e agevolmente visitabili da gruppi di subacquei. Per qualche informazione in più…

Lascia un commento

Archimete S.r.l. - P.Iva 02449430905 - Copyright © 2011 Archimete. Tutti i diritti riservati. - Termini e condizioni - Privacy - Credits

comunicazione e contenuti a cura di:

Kontagio

www.kontagio.eu
ideazione e progettazione grafica di:

Alessio Tavoletti

email: alessio.grafico@alice.it
sviluppo tecnico e ingegnerizzazione:

Simone Volpini

www.simonevolpini.info