Italiano English

Camping Village Torre del Porticciolo (zona Capo Caccia)

28 Febbraio 2020 | By

.

Il Camping, Village, Glamping Torre del Porticciolo si trova ad Alghero, nel Nord Sardegna, nella suggestiva Baia di Porticciolo nell’incantevole Parco Naturale di Porto Conte. Il Villaggio, direttamente sul mare turchese della Sardegna, si estende su 150.000 mq di pineta e macchia mediterranea, ad appena 10 Km dall’aeroporto di Alghero-Fertilia, a 20 Km dal porto di Porto Torres e a 15 Km dal centro storico di Alghero.
È comodo e perfetto punto di partenza per visitare e vivere i luoghi più belli e suggestivi della Riviera del Corallo.
La struttura offre varie tipologie di alloggi dotati di tutti i comfort: bungalow, mobil home, lodge tent, chalet, oltre a piazzole ben organizzate per chi viaggia in camper, roulotte e tenda.
La struttura offre agli ospiti momenti di relax con animazione, area fitness e benessere, piscina, spazio bimbi, ristorante – pizzeria, bar, market, boutique, servizi escursionistici.
Per i clienti che soggiornano presso la struttura ricettiva, è attivo il servizio biglietteria marittima a tariffe davvero convenienti. È possibile prenotare il traghetto, richiedendo un preventivo completo agli uffici del camping-village.

Camping Village Torre del Porticciolo, Loc. Porticciolo, 07041 Alghero (SS)
Telefono (+39) 079 919010
Vai al sito (www.torredelporticciolo.it)

 

Relax, divertimento, cultura, sport ed emozioni: il poker vincente di Alghero e Capo Caccia

18 Gennaio 2018 | By

L’imbocco della baia di Porto Conte e, sullo sfondo, Capo Caccia – Alghero

(for english version click here, please) Una vacanza in Sardegna, ad Alghero con la sua Riviera del Corallo, è affascinante e per molti aspetti straordinaria. Relax e divertimento sono arricchiti da spunti culturali di notevole interesse. In una porzione di territorio non troppo estesa sono presenti splendide testimonianze storiche, archeologiche, naturalistiche e paesaggistiche.
La Necropoli di Anghelu Ruju è il più vasto sito prenuragico della Sardegna. Fu scoperta per caso nel 1903, durante gli scavi per la costruzione di una casa colonica. Il ritrovamento di alcune ossa umane incoraggiò a scavare, fino a trovare vasellame, monili e numerose tombe ipogee. Nel corso degli anni sono state ritrovate 38 Domus de Janas (case delle fate), tombe sotterranee risalenti a tre diverse

Nuraghe Palmavera – Alghero

epoche storiche: alla cultura di Ozieri (3.500 a.C.), del vaso campaniforme (2000-1900 a.C.) e di Bonnanaro (1800 a.C.).

Da non perdere, non distante, c’è il maestoso complesso nuragico Palmavera. Il torrione principale risale al XV-XIV secolo a.C.

ed è ancora visitabile in tutte le sue parti, compresa la grande camera centrale con cupola a tholos. Considerata la struttura del complesso, fondata ai piedi del Monte Doglia, gli archeologi ipotizzano che tutt’intorno fossero presenti capanne e rifugi.

La seconda fase di vita del nuraghe si è sviluppata a partire dalla (altro…)

Staff

24 Gennaio 2012 | By

Sandro Pileri: titolare del diving, istruttore ESA e guida subacquea*, specializzato nella gestione e conduzione di diving center. Ha alle spalle un’esperienza ventennale nel settore della subacquea. Da sempre la sua passione è quella per il mare, con un irrefrenabile desiderio di trasmettere agli altri l’amore per l’ambiente marino. Considera la sicurezza l’ingrediente principale per vivere il mare e divertirsi sott’acqua. Sandro è anche un barcaiolo patentato di lunga esperienza.

Possiede ed è titolato a insegnare la specialità Cavern.

* n° 837 registro guide sportive – guide subacquee Regione Autonoma della Sardegna.

 

***************************

 

Sergio Farina: (per gli amici “Serginho”) Istruttore PADI (Master Scuba Diver Trainer 966278) e guida subacquea* di lunga esperienza in Italia e all’estero (Maldive, Kenya, Mar Rosso). Molto serio e professionale sul lavoro, appassionato della storia dei luoghi e della natura sopra e sotto l’acqua, trova sempre il modo per far divertire e sorridere durante le immersioni in mare o nelle sessioni teoriche e pratiche dei corsi subacquei.
Possiede ed è titolato ad insegnare le specialità PADI: Immersione profonda (deep), Digital under water photography, Enriched air, Underwater naturalist, Relitti, Care for children, Peak performance buoyancy, Project aware, Coral reef conservation.

Sergio è anche un valido barcaiolo patentato e ha alle spalle una lunga esperienza professionale su barche da crociera e yacht.

* n° 659 registro guide sportive – guide subacquee Regione Autonoma della Sardegna.

 

***************************

.

Giovanni Zinchiri: (“The beautiful Gianni” per gli amici!) Dive master PADI, brevettato CMAS *** e guida subacquea* di lunga esperienza. Un’attività che porta avanti con passione e che sente nell’animo. È amante della storia dei luoghi e della biologia marina e non perde occasione per condividere simpatici e curiosi aneddoti con chi si immerge o va alla scoperta del territorio insieme a lui.

Gianni è anche un provetto barcaiolo patentato.

* n° 358 registro guide sportive – guide subacquee Regione Autonoma della Sardegna.

 

Archimete S.r.l. - P.Iva 02449430905 - Copyright © 2011 Archimete. Tutti i diritti riservati. - Termini e condizioni - Privacy - Credits

comunicazione e contenuti a cura di:

Kontagio

www.kontagio.eu
ideazione e progettazione grafica di:

Alessio Tavoletti

email: alessio.grafico@alice.it
sviluppo tecnico e ingegnerizzazione:

Simone Volpini

www.simonevolpini.info