Italiano English

Capo Caccia, nuova vita per la falesia

15 Marzo 2015 | By

Scene da apocalisse. Ma niente paura, è tutto pianificato e super controllato. Proseguono senza sosta i lavori di consolidamento e messa in sicurezza della falesia di Capo Caccia, nell’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana. Un luogo unico al mondo tutelato dall’Unesco e che, a ragion veduta, rappresenta un patrimonio ambientale, storico, naturalistico e culturale di inestimabile valore.
Dopo quasi tre mesi di (altro…)

A Capo Caccia c’è un tesoro sommerso

26 Febbraio 2015 | By
IMG_4066

Capo Caccia, la grotta della luce

Grotta di Falco

Grotta di Falco

C’è un tesoro nascosto tra le falesie di Capo Caccia, nel comprensorio di Alghero, in Sardegna. Un tesoro naturale di inestimabile valore che appartiene a tutti e che è meraviglioso scoprire semplicemente facendo snorkeling con maschera e pinne o con emozionanti immersioni subacquee che, partendo ben equipaggiati dal diving center, permettono di visitare in sicurezza grotte uniche nel Mediterraneo. Si tratta di veri capolavori della natura, dove è possibile ammirare stalattiti, stalagmiti, pizzi e merletti in calcite che perfino il più abile degli artigiani farebbe fatica a riprodurre. (altro…)

Snorkeling

6 Marzo 2013 | By

Snorkeling Alghero

.

Clicca sulla foto o qui per vedere la galleria

.

Chi visita il comprensorio di Alghero non può rinunciare a una gita snorkeling con annesso tour delle falesie. Logo beach bar per sito okCapo Caccia, il gigante muto che domina la Riviera del Corallo, è simbolo di forza e natura incontrastata, spesso inaccessibile. Un enorme promontorio di roccia calcarea situato nell’estremità occidentale della Sardegna che si eleva sul mare per 186 metri. Nel punto più alto si trova la stazione meteorologica di Capo Caccia che ospita anche il faro. Uno tra i più importanti e visibili (circa 34 miglia) di tutto il Mediterraneo.

I versanti di roccia candida a picco sul mare sono rifugi inaccessibili per numerose specie di animali, in particolari uccelli e rapaci che costruiscono i nidi sfruttando crepacci e costoni delle falesie.

Il tour, assai suggestivo, fa vivere da protagonisti la maestosità di Capo Caccia e consente di ammirare da vicino grotte e anfratti raggiungibili esclusivamente dal mare, compresi piccoli paradisi naturali come l’isola Foradada e l’Isola Piana.

Il gruppo di massimo 14 persone è equipaggiato con muta, pinne, maschera, snorkel e boa segnala-sub. Una guida accompagna alla scoperta dei fondali dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana.

 

Valigia proposta vacanzaPulsante ITA.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Sogno turchese (Snorkeling)

13 Ottobre 2012 | By

Emozioni uniche tra falesie a strapiombo sul mare e fondali marini ricchi di vita

Snorkeling Alghero

Clicca per vedere la galleria di foto

 

I giorno
Arrivo e sistemazione presso la struttura ricettiva.

II giorno
I Giganti di pietra. Snorkeling lungo le falesie di Capo Caccia, da Porto Conte fino a Isola Piana.

III giorno
All’ombra del Gigante. Tour snorkeling di Capo Caccia a tu per tu con l’incanto delle falesie. Visita e tuffi in calette inaccessibili.

IV giorno
Mattina: con pinne e maschera alla scoperta dell’antico Porto di Tolomeo (2 ore circa)
Termine soggiorno e ripartenza

 

Quota partecipazione: 390,00 € a persona

 

Per informazioni inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica archimete@archimete.it specificando la dicitura “Info per soggiorno” nell’oggetto.

 

Oppure contattare i numeri +39 327 5909300 – +39 333 6744889 – +39 334 9372278 (orario: 09.00-13.00 / 14.00-19.00)

 

Informazioni utili
La quota comprende: soggiorno presso il B&B Il Faro in formula bed&breakfast, 3 escursioni snorkeling guidate all’interno dell’Area Marina protetta di Capo Caccia-Isola Piana*; 3 snack; servizio transfer con minibus per alloggio e attività.

*(incluse le attrezzature: muta, pinne, maschera, snorkel)

.
Numero partecipanti: minimo 4, massimo 6.

.

Periodo consigliato: aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre, novembre

 

La struttura selezionata per questo soggiorno è:

BeB Il Faro (3)

B&B Il Faro Alghero

 

.

.

.

.

.

.

Richiedi un preventivo per i mesi di luglio e agosto o se desideri un’altra struttura per il soggiorno

.

Sott’acqua con Nereo (Diving &…)

3 Maggio 2012 | By

Il fascino delle grotte carsiche sottomarine di Capo Caccia e l’incanto della natura nel Parco di Porto Conte

Clicca per vedere la galleria di foto

 

I giorno
Arrivo e sistemazione presso la struttura ricettiva;

II giorno
In immersione alla scoperta delle grotte subacquee di Capo Caccia e dei fondali unici dell’Area Marina Protetta

III giorno
In immersione fra gli incantevoli fondali dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia e Isola Piana
IV giorno
Mattina: percorso naturalistico e didattico di Casa Gioiosa, sede del Parco Naturale di Porto Conte
Termine soggiorno e ripartenza

.
Quota partecipazione: 490,00 € a persona

 

Per informazioni inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica archimete@archimete.it specificando la dicitura “Info per soggiorno” nell’oggetto.

 

Oppure contattare i numeri +39 327 5909300 – +39 333 6744889 – +39 334 9372278 (orario: 09.00-13.00 / 14.00-19.00)

.

Informazioni utili
La quota comprende: soggiorno presso Agriturismo Podere Monte Sixeri in formula bed&breakfast, 4 immersioni* (in formula doppia consecutiva); 1 tour guidato nella sede del Parco Naturale Regionale di Porto Conte; 3 snacks, servizio transfer con minibus per alloggio e attività.

*Fornitura di bombola e zavorra, passaggio barca, logistica. Immersioni svolte in curva di sicurezza

.
Numero partecipanti: minimo 2.

.

Periodo consigliato: aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre, novembre.

.

La struttura selezionata per questo soggiorno è:

Podere Monte Sixeri

.

.

.

 

.

.

.

Richiedi un preventivo per i mesi di luglio e agosto o se desideri un’altra struttura per il soggiorno

.

.

.

 

 

Dove e come dormire

8 Febbraio 2012 | By

Icona dove e come dormireIl centro turistico ArchiMete collabora con una serie di strutture ricettive di qualità del territorio per offrire ai propri clienti sistemazioni comode, accoglienti e congeniali (CONSULTA LE SCHEDE A SINISTRA) ad aspettative e stile di vita.
Le collaborazioni riguardano strutture alberghiere, residence, agriturismi e bed&breakfast.

NOTA BENE: Per informazioni contattare direttamente la struttura scelta presentando il riferimento ArchiMete o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica archimete@archimete.it specificando la dicitura “Info per soggiorno” nell’oggetto.

Oppure contattare i numeri +39 327 5909300 – +39 333 6744889 – +39 334 9372278 (orario: 09.00-13.00 / 14.00-19.00)

Leggi le nostre politiche privacy

Le Gorgonie

4 Febbraio 2012 | By


A poca distanza dalla grotta della Madonnina, su un fondale di 43 metri, si apre una vasta scogliera sottomarina completamente avvolta da grandi ventagli rossi e gialli che fluttuano trasportati dalla corrente: sono le gorgonie, organismi coloniali formati da polipi e per certi aspetti assai simili ai coralli. L’immersione, seppur impegnativa, è particolarmente scenografica perché il pianoro presenta numerose fenditure e tane dove trovano rifugio murene, scorfani, saraghi, cernie e polpi. Guardando bene negli anfratti è facile scovare astici e aragoste.

Partenza: il punto di immersione è a 5 minuti di gommone dal centro turistico ArchiMete.

Percorso: è la classica immersione quadra, consigliata a subacquei con buona esperienza.

Profondità: massimo 43 metri.

Da vedere: enormi distese di gorgonie accarezzate dalla leggera corrente sottomarina di Capo Caccia. Negli anfratti che si aprono tra le rocce circostanti trovano rifugio polpi, murene, ma anche aragoste e astici. Basta voltare lo sguardo verso il blu del mare aperto per assistere al passaggio di pelagici come barracuda, ricciole, dentici e saraghi.

Durata esplorazione: 50 minuti, senza decompressione.

La quota comprende: bombola da sub e zavorra, trasferimento e rientro in gommone, guida subacquea e naturalistica, risciacquo e deposito attrezzature.

Maggiori informazioni: Il centro turistico ArchiMete offre la possibilità di convenienti pacchetti immersioni che consentono di vivere appieno le meraviglie dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana. L’offerta può essere combinata anche con le escursioni trekking, snorkeling e le altre attività naturalistiche proposte da ArchiMete. Vedi anche la sezione Scopri le nostre offerte

La Grotta della Madonnina

4 Febbraio 2012 | By


È una delle immersioni classiche per chi visita la Riviera del Corallo. Un’escursione semplice, ma anche ricca di tanti spunti di interesse. La grotta si trova nell’ultima propaggine di Capo Caccia e si apre lungo il versante orientale. A 15 metri di profondità si apre la spettacolare Grotta della Madonnina, così chiamata perché appena fuori dall’acqua, ancorata alla falesia, c’è una piccola edicola con l’immagine della Vergine. Una volta visitata la grotta sottomarina, l’immersione prosegue lungo la franata: grandi massi si trasformano in balconi naturali per assistere indisturbati al passaggio di pelagici come ricciole, dentici, barracuda e, talvolta, qualche delfino.

Partenza: la grotta è a 5 minuti di gommone dal centro turistico ArchiMete.

Percorso: la grotta è articolata su un livello e l’esplorazione è facile e divertente.

Profondità: massimo 21 metri, la quota di ingresso alla grotta è a 12 metri di profondità.

Da vedere: Le pareti della grotta sottomarina sono tappezzate da spugne colorate e margheritine di mare ed è facile imbattersi in gronghi, aragoste, mustele e perfino qualche timido polpo ben al riparo nella sua inconfondibile tana chiusa da un piccolo cumulo di sassi. Per le condizioni di luce e la varietà degli ambienti, la grotta è molto apprezzata da fotografi e video operatori subacquei.

Durata esplorazione: 1 ora

La quota comprende: bombola da sub e zavorra, trasferimento e rientro in gommone, guida subacquea e naturalistica all’interno della grotta, risciacquo e deposito attrezzature.

Maggiori informazioni: Il centro turistico ArchiMete offre la possibilità di convenienti pacchetti immersioni che consentono di vivere appieno le meraviglie dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana. L’offerta può essere combinata anche con le escursioni trekking, snorkeling e le altre attività naturalistiche proposte da ArchiMete. Vedi anche la sezione Scopri le nostre offerte

La Grotta del Fiordo

4 Febbraio 2012 | By


È una delle immersioni più spettacolari, perché si svolge nel cuore dell’Isola Foradada, appena superato Capo Caccia. È una sorta di tunnel di superficie, molto simile a un piccolo fiordo norvegese, che passa l’isola da parte a parte. L’ingresso è in una grotta ampia e scenografica che si divide in altre due camere e corridoi.

Partenza: la grotta è a 15 minuti di gommone dal centro turistico ArchiMete.

Percorso: la grotta è articolata su un livello e l’esplorazione è facile e divertente.

Profondità: massimo 20 metri, la quota di ingresso alla grotta è a 8 metri di profondità.

Da vedere: la grotta è uno dei punti più apprezzati da fotografi e video operatori subacquei. Oltre al contesto naturale che presenta ampie cavità, lungo le pareti del tunnel si aprono anfratti che sono rifugio per aragoste, murene, astici e magnose. Facile anche l’incontro con corvine, nudibranchi e, appena fuori dalla grotta, con qualche curiosa cernia.

Durata esplorazione: 1 ora

La quota comprende: bombola da sub e zavorra, trasferimento e rientro in gommone, guida subacquea e naturalistica all’interno della grotta, risciacquo e deposito attrezzature.

Maggiori informazioni: Il centro turistico ArchiMete offre la possibilità di convenienti pacchetti immersioni che consentono di vivere appieno le meraviglie dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana. L’offerta può essere combinata anche con le escursioni trekking, snorkeling e le altre attività naturalistiche proposte da ArchiMete. Vedi anche la sezione Scopri le nostre offerte

La Grotta dei Porticati

4 Febbraio 2012 | By


Se volete vivere lo spettacolo sottomarino dai palchi di un teatro naturale, questa è l’immersione che fa per voi. Il punto di immersione è di fronte all’Isola di Foradada e lungo la parete di Capo Caccia, a una profondità di appena 8-9 metri, si apre una serie di grandi archi naturali che è possibile percorrere in lungo e in largo, dentro e fuori. Gli effetti di luce disegnati dai raggi del sole sono straordinari, come bellissima è l’esplosione di vita e colori che si presenta agli occhi del subacqueo. Appena fuori dagli archi si apre l’immensità del blu di Capo Caccia e anche la risalita lungo le falesie si trasforma in uno spettacolo unico di flora e fauna sottomarine.

Partenza: la grotta è a 10 minuti di gommone dal centro turistico ArchiMete.

Percorso: la grotta è articolata su un livello e l’esplorazione è facile e divertente.

Profondità: massimo 20 metri, la quota di ingresso alla grotta è a 8 metri di profondità.

Da vedere: Si tratta di un piccolo paradiso per fotografi e video operatori subacquei, perché gli archi sono tana ideale per aragoste, gronghi e murene. Le pareti sono rivestite da spugne e margheritine di mare e, seppur ben mimetizzati, è facile incontrare splendidi nudibranchi e cavallucci marini. Affacciati dagli archi e guardando verso il mare aperto è facile assistere al passaggio di grossi pelagici come barracuda, ricciole, dentici e saraghi.

Durata esplorazione: 1 ora

La quota comprende: bombola da sub e zavorra, trasferimento e rientro in gommone, guida subacquea e naturalistica all’interno della grotta, risciacquo e deposito attrezzature.

Maggiori informazioni: Il centro turistico ArchiMete offre la possibilità di convenienti pacchetti immersioni che consentono di vivere appieno le meraviglie dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia-Isola Piana. L’offerta può essere combinata anche con le escursioni trekking, snorkeling e le altre attività naturalistiche proposte da ArchiMete. Vedi anche la sezione Scopri le nostre offerte

Archimete S.r.l. - P.Iva 02449430905 - Copyright © 2011 Archimete. Tutti i diritti riservati. - Termini e condizioni - Privacy - Credits

comunicazione e contenuti a cura di:

Kontagio

www.kontagio.eu
ideazione e progettazione grafica di:

Alessio Tavoletti

email: alessio.grafico@alice.it
sviluppo tecnico e ingegnerizzazione:

Simone Volpini

www.simonevolpini.info